Kure Bazaar, lo smalto eco-trendy

Buongiorno ragazze,
mi sono sempre chiesta se potesse esistere uno smalto "naturale".
Oggi giorno la ricerca cosmetica è sempre più volta ad offrirci cosmetici bio e non nocivi per la salute del nostro corpo..e gli smalti? come si collocano in tutto ciò?
Grazie a qualche ricerca su internet sono venuta a conoscenza degli smalti Kure Bazaar di origine naturale per l'85% della loro formula.

L'ideatrice di questi smalti altri non è che la bellissima top model Kartika Luyet, la ricordate?








A seguire vi riporto parte di un'intervista che le fu fatta tempo fa e che ci permette di sapere qualcosa in più sul brand.

Kure Bazaar è un'innovazione nel campo degli smalti, come è nato tutto?
Tutto è iniziato quando ero incinta di mio figlio, ho avuto questo "risveglio" ed ho iniziato ad essere sempre più consapevole di ciò che immettevo nel mio corpo.
Ho scelto di mangiare biologico il più possibile e di conseguenza anche le mie scelte cosmetiche sono cambiate. Per quanto io amassi gli smalti, i primi mesi dopo la nascita del mio bambino avevo ovviamente smesso di indossarli. Da allora i cosmetici hanno fatto tantissimi passi avanti e oggi è possibile trovare una gran varietà di prodotti naturali, ma è incredibile come non ci fosse alternativa al classico smalto - con la garanzia di durata e vasta gamma di colori.
E' stato a questo punto che insieme ad uno dei miei più cari amici ( nell'industria cosmetica da oltre 20 anni ) abbiamo iniziato seriamente a lavorare a questa cosa. La cosa più sorprendente è che abbiamo avuto la fortuna di lavorare con uno dei migliori laboratori di oggi, che insieme a noi ha accettato la sfida.

I colori, la resistenza e la brillantezza di Kure Bazaar sono eccezionali. Difficile credere che si basino su una formula naturale, come è possibile ciò?


Devo ammettere che siamo stati molto sorpresi anche noi con i risultati dal momento che l'intero viaggio non sembrava promettente. Posso dire che non sembrava possibile nemmeno a noi. Sì, abbiamo voluto una formula a base naturale e d'altra parte non eravamo disposti a fare alcun tipo di compromesso: doveva essere resistente, a lunga durata, ad asciugatura rapida, super brillante e avere un'ampia gamma di colori..insomma una vera sfida!
L'85 % base naturale è oggi il massimo livello ottenibile, il risulato è stato miracoloso..ma del resto anche la natura è capace di cose miracolose e incredibili!

E' incredibile come un nuovo marchio, abbia già tutta questa mania attorno, come si spiega?

Si è incredibile, ma semplicemente è perchè riguarda un sacco di donne; tutti vogliamo essere belli, con colori vibranti sulle nostre unghie e se questi non ci fanno male è pure meglio!

Come non condividere la sua filosofia? soprattutto se la gamma di colori è veramente interessante..guardate qui..

Collezione jeans

Collezione pastels



Ovviamente questi sono solo alcuni dei colori disponibili. 
E' possibile acquistarli in pochi punti vendita in Italia ( queste le città in cui sono reperibili: Bologna, Firenze, Genova, Gussago, Milano, Roma ) oppure direttamente online sul loro sito


Il costo di ogni smalto è 16 €, non economico certo, ma è da tenere in considerazione il tipo di prodotto e la qualità.

In un prossimo post swatch e pareri sullo smalto Hippie Chic.

Che ne pensate di questo marchio?



41 commenti:

  1. che bei coloriiii!!! e cmq non sapevo dell'esistenza di smalti eco-bio!!

    RispondiElimina
  2. i colori sono carini..anche se il prezzo è un po' altino :) baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e ce ne sono tanti altri..uno più bello dell'altro:)

      Elimina
  3. Questa linea la sto puntando già da un po'...sarei curiosa di provare uno di questi smalti!!!

    RispondiElimina
  4. wow!!!! mi sembra proprio una cosa interessante, anche se 16 euro in effetti...magari quando anche le altre case cosmetiche inizieranno ad interessarsene i prezzi scenderanno.
    Comunque davvero un'idea bella e nuova!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. esatto..può essere un buon punto di partenza:)

      Elimina
  5. Davvero interessante visto che anche io mi sto avvicinando al mondo bio!!:)

    RispondiElimina
  6. bellissime idea, se ti va passa da me
    http://thetwinsfashion.wordpress.com/

    RispondiElimina
  7. fantastica la notizia e non sono nemmeno male i colori!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. a me piace la collezione jeans*__*

      Elimina
  8. Non conoscevo l'esistenza degli smalti naturali, i colori sono veramente carini:) baci

    RispondiElimina
  9. ottima idea!!!questa degli smalti naturali!!!devo dirlo alla mia amica che è incinta di questi smalti naturali!!!^_^^_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si infatti l'idea è nata proprio da una donna in stato di gravidanza:)

      Elimina
  10. ahhh me la ricordo lei!! ma non sapevo avesse avuto questa idea!
    caspita, davvero incredibile che anche gli smalti possano essere naturali..
    certo 16€ l'uno è tanto e io sinceramente per uno smalto non li spenderei mai, però non li trovo così eccessivi dato che è un prodotto quasi del tutto naturale!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si in effetti è tanto, però considerato che anche Essie, O.P.I e company hanno prezzi alti..

      Elimina
  11. wooow...non conoscevo tutto questo e veramente sono super interessanti..e lei si invece la ricordavo :D che dire 16euro sono tanti niente da dire ma se poi penso ad altri marchi non "naturali" decisamente alti allora forse in questo caso si potrebbe fare una piccola follia:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. concordo sul prezzo..non è low cost ma appunto ci sono tanti marchi costosi, anche di più..vedi chanel..etc..:) Lei in Italia ha lavorato per un certo periodo in tv!

      Elimina
  12. bei colori! ma 16 euro per uno smalto...mah...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si l'ho detto anche io che non è economico..ma ci sono tanti smalti in commercio che hanno prezzi elevati. A parità di prezzo questo sembra avere qualcosa in più :)

      Elimina
  13. (: Reb, xoxo.

    *Nuovo post sul mio blog, fammi sapere cosa ne pensi:
    http://www.toprebel.com/2013/04/my-new-banana-taipei-bag.html

    RispondiElimina
  14. Un po' caruccia, ma bella scoperta, tutta da provare :)
    @pinkekysnails.blogspot.it

    RispondiElimina
  15. Mi sono innamorata della collezione jeans *.*

    RispondiElimina
  16. Non conosco il brand ma devo dire che penso che Zoya siano analoghi, come inci... solo che costano qualche euro di meno ^^

    RispondiElimina
  17. Sono interessantissimi questi smalti..non economici ma da provare!!
    Nuova follower, se ti va vieni a dare uno sguardo da me! ;)

    Beauty Review

    RispondiElimina
  18. quelli pastello sono bellissimi!!!!! *w*

    RispondiElimina
  19. ciao cara, se ti va c'è un premio da ritirare
    http://lamarymakeup.blogspot.it/2013/04/very-inspiring-blogger.html

    RispondiElimina
  20. è interessantissimo, solo che costano troppo. In fin dei conti è pure normale, per le cose di qualità è così...

    RispondiElimina
  21. Great Post, you're gorgeos

    http://couturetrend.blogspot.it/2013/04/sheinside.html

    RispondiElimina
  22. Great photos! :)
    Www.deluxefashionista.com

    RispondiElimina
  23. Ciao, in effetti avevo letto di questa linea. L'idea di base è molto interessante. Certo il prezzo è un pò alto è vero anche che brand "non naturali" hanno prezzi simili se non più alti. Preferirei spendere per un prodotto così. Grazie del post! Baci Sara

    RispondiElimina
  24. la cosmesi sta facendo davvero dei grandi passi in avanti!!!
    e saranno pure costosetti però alla fine hanno più o meno lo stesso prezzo degli opy no? Penso che soprattutto per le donne in gravidanza o neomamme possa essere un'ottima soluzione....e anche a tutte noi ovviamente! Sono davvero curiosa di vederli!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. esatto quello che dico anche io!;)

      Elimina
  25. Post interessantissimo , mi chiedevo se esistessero smalti bio! mi salvo subito il sito tra i preferiti!

    kiss from pausacioccolata fashion&cosmetics blog

    RispondiElimina