Bar à parfums- una nuova concezione della profumeria

Buongiorno ragazze,

se ricordate non molto tempo fa vi avevo parlato degli smalti Kure Bazaar che tutte voi, incuriosite, avevate apprezzato. 
Ebbene grazie a quell'articolo sono venuta a conoscenza di meravigliosi punti vendita in Italia.

Probabilmente qualcuna di voi sa già di cosa io stia parlando, avete mai sentito parlare de
L'Olfattorio - Bar à parfums ?

Roma, Via di Ripetta 34

I Bar à parfums sono dei luoghi straordinari che, a partire dal 2001, hanno saputo individuare il futuro della profumeria artistica grazie all'invenzione e al coraggio di Giovanni Gaidano e Renata De Rossi.



"Volevo, per l’universo dei profumi, degli spazi speciali, molto raccolti, con indirizzi di prestigio e un modo inedito e raffinato, oltre che molto pertinente, di far scoprire ed apprezzare fragranze rare, offerte in esclusiva " sintetizza Giovanni Gaidano, autore di una rivoluzione senza confronti nella distribuzione di profumi e cosmetici d’alto livello. 

E' da qui che nasce il brevetto del calice olfattivo che sostituisce le vecchie mouillette di carta senza abolirne i pregi ma ampliandone le prerogative. I calici con il piede di plexiglas e coppetta di carta, ormai leggendari e con molti tentativi di imitazione, permettono una full immersion olfattiva nella fragranza (come succede ai sommelier ) dando inoltre la possibilità di prelevare e conservare la parte cartacea per meglio valutare e memorizzare l’evoluzione del profumo del tempo.


Ecco cosa dice Renata De Rossi riguardo ai marchi selezionati: "La selezione dei nostri profumi è rigorosissima. Scegliamo solo marchi al top, capaci di raccontare nel tempo storie eleganti e innovatrici. Marchi di cui assicuriamo una distribuzione ultraselettiva per mantenerne la preziosità elitaria." Il suo istinto finissimo nell’identificare nuovi valori ha trovato nell’imprenditorialità coraggiosa e ricca di soluzioni nuove e imprevedibili di Giovanni Gaidano un trampolino di lancio che fa di Olfattorio Bar à Parfums una realtà nuova ma molto solida ed estremamente apprezzata. 

Vediamo insieme quali sono i marchi elitari che avrete modo di scoprire in questi meravigliosi Bar.


Miller Harris : marchio nato nel 2000, è l’espressione dello stile irriverente ed eclettico di Lyn Harris, uno dei rari nasi inglesi che ha studiato e si è specializzata nelle scuole più prestigiose di profumeria in Francia. La sua firma olfattiva è caratterizzata dall’amore per le materie prime naturali. Un perfetto connubio tra la tradizione inglese ed il savoir-faire francese. 

Kure Bazaar : Il primo smalto per unghie di una nuova generazione che unisce l’etica di una formula ecologica ai colori vibranti della moda. Una formula fino all’85% di origine naturale. 

Ispirati dalla strada e provenienti dagli elementi della natura, i colori Kure Bazaar firmano il proprio stile. 



Aesop : Dal 1987, anno in cui la società fu fondata a Melbourne, ha sempre perseguito come obiettivo quello di creare una gamma di prodotti eccezionali per la pelle, i capelli ed il corpo utilizzando estratti vegetali insieme ad un uso ragionato di ingredienti non-botanici solo dopo che la ricerca scientifica ne ha approvato la sicurezza e l’efficacia. 

Lostmarc’h : un piccolo lembo di terra in Bretagna, paesaggi unici e contrastati catturati in fragranze che uniscono i fiori di brughiera dai sentori di iodio a soins delicati e gourmand come carezze sottilmente profumate. 

Diptyque : dal profumiere parigino al 34 boulevard Saint Germain, acquistano regolarmente candele profumate Karl Lagerfeld, Inès de la Fressange, Catherine Deneuve, Chiara Mastroianni, Donatella Versace e tutto il fashion and movie people. Del resto Diptyque è stato il primo a produrre candele profumate dal 1943. Fra le eau de toilette un evergreen la speziata L’Eau, il richiestissimo Philosykos che dipinge olfattivamente la pianta del fico, Tam Dao un sandalo prezioso, sacro, che esala ricordo d’oriente, Eau de Lierre, verde e vivace, un cuore pepato che poggia su un fondo di legno di palissandro. 

L’Artisan Parfumeur : leader della profumeria artistica fin dal 1976, creatore di profumi sia per la persona che per l’ambiente. 
Per L'Artisan Parfumeur il profumo è una pittura olfattiva che si ispira alla natura. La creatività artigianale si unisce alla poesia, all'immaginazione per creare fragranze che possono sia deliziare che sconvolgere. 

Penhaligon’s : Nato nel 1872 grazie a William Penhaligon, il marchio conserva tutt’oggi il suo spirito British in versione contemporanea. Creativo, eccentrico e ricco di humor, i suoi profumi sono per veri dandy moderni e donne brillanti che non hanno paura di esprimere la propria personalità. . 

The Different Company : Alta Profumeria Contemporanea, nata nel XXI secolo. 
Un Design Eccezionale, profumi che hanno una scrittura olfattiva unica. Ogni composizione è costruita attorno ad una materia prima naturale, raramente utilizzata in grandi quantità. 

Comptoir Sud Pacifique : creato nel 1974 per trasmettere un concetto di bellezza tropicale, sensualità esotica, un’atmosfera di vacanze in qualsiasi periodo dell’anno. Isole lontane, infinite passeggiate nella natura deliziosamente profumata. Una  "route des senteurs " che ci trasporta attraverso note rare e inattese, accordi sorprendenti. 

Honoré des Prés : “Puri Estratti di Natura 100% naturali”. Nato nel 2008. 
Senza artifici né compromessi, messi a punto da Olivia Giacobetti come opere d’arte, creano dei luoghi eco-chic, scavano nei frammenti di una natura inesplorata, convulsa, a fior di pelle. 

Les Parfums de Rosine : marchio creato nel 1991 da Marie-Hélène Rogeon…cultrice internazionalmente riconosciuta della rosa. Con rara eleganza, qualità, bellezza unite da una tradizione di Haute Couture francese, M-H.Rogeon ha illuminato il paesaggio della profumeria tutto grigio e nero con note e design luminosi, trasparenti, fucsia ed oro. Un destino legato a quello della rosa! 

E. Coudray : nel 1822, sotto il regno di Luigi XVIII, Edmond Coudray elabora acque di colonia, preziosi profumi, creme, saponi, ciprie e pomate per le principali corti reali. Sinonimo di un boudoir femminile e fiorito, lo spazio si arricchisce di nuove fragranze così come di oli profumati e creme profumate dalla testura serica. Questo brand francese sta raggiungendo un posizionamento in ascesa grazie anche all’ampliamento delle proposte e a un packaging sontuosamente liberty. 

L.T.Piver : Dalla Corte di Luigi XV al XXI secolo, itinerario di un marchio che abbina con successo classicismo e modernità, tradizione e costante evoluzione. 
Sinonimo da più di due secoli di fragranze raffinate che incarnano con eleganza un mondo maschile. Una vera sfida ad un’epoca in cui domina l’effimero! 

T.LeClerc : Una duplice meraviglia, le ciprie ed il make up…Sinonimo di cipria per addetti ai lavori, profumieri, farmacisti e make up artist, T.LeClerc, è anche il marchio più amato dal mondo della moda e dello spettacolo. Top model come Kate Moss e star patinate da Catherine Deneuve a Sabrina Ferilli hanno più volte raccontato che nel loro beauty case non può mancare almeno una delle numerose sfumature cromatiche delle ciprie T.LeClerc. Il poudrier, la scatoletta di alluminio della maison è inconfondibile. 

Compagnie de Provence : dal sapone di Marsiglia un’intera storia nel segno del rinnovamento del bagno urbano e del design. In versione liquida il sapone di Marsiglia della Compagnie de Provence è diventato oggetto di culto anche in versioni arricchite di note di lavanda, note fiorite, note fruttate. 

[ le informazioni riportate sopra, relative ai marchi sono state tratte dal CS aziendale ]

Vediamo adesso qualche immagine dei vari Olfattori in Italia.

Bergamo, Via Borgo Santa Caterina 70
Milano, Excelsior, Galleria del Corso 4
Firenze, Via de' Tornabuoni 6
Milano, Via Brera 23
Milano, Via Bagutta 8
Torino, Piazza Bodoni 4 f
Bologna, Profumeria Naldi via Indipendenza 52 b
Come avrete avuto modo di notare dalle immagini si tratta di spazi molto moderni, esclusivi, eleganti e pieni di fascino dove vivere un'esperienza innovativa ed emozionale.
La maggior parte dei brand disponibili sono di altissima profumeria e vi permetteranno pertanto di entrare in stretto contatto con le vere essenze dei profumi e scoprirne le svariate note, fino a trovare quelle che perfettamente si adattano alla vostra personalità.


Non dimentichiamo infatti l'importanza del profumo e di ciò che possiamo trasmettere grazie ad esso.



Che ne pensate di questo mondo fatto di calici profumati? Vi piacerebbe visitarne uno o l'avete già fatto?

Per chi fosse ancora più curioso lascio il link al sito:


Alla prossima!



25 commenti:

  1. Sapevo dell'esistenza di questa meraviglia olfattiva a Firenze, ma non ho mai avuto occasione di andarci...devo rimediare!
    PS: gli smalti Kure sono sempre in wishlist! ;)

    RispondiElimina
  2. Ma che bello ^_^ un ambiente unico.. Io domani e domenica lavorerò come hostess in una profumeria ma con le moullette di carta, vorrei avere anche io i calici, sono così originali *_*

    RispondiElimina
  3. Che forte!!!
    Io non ero proprio a conoscenza di questi negozietti sfiziosissimi!

    Se mi capiterà di ri-andare a Milano non mi sfuggeranno questa volta:-P

    RispondiElimina
  4. io non l'ho già fatto ma se capitassi in Brera vorrei assolutamente farci un salto *w*
    io adoro i profumi!! ♥

    RispondiElimina
  5. ciao cara che bello...un punto vendita anche a Milano...devo assolutamente farci un giro la prossima volta che ci capito...
    buon week end

    ti aspetto da me cara, potremmo seguirci se ti va...
    xoxo
    vendy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie tesoro ricambio il follow
      xoxo
      vendy

      Elimina
  6. Non conoscevo ma devo dire che adorerei farci un salto *-*

    RispondiElimina
  7. Wow, sembrano posti magici*^* Io adoro i profumi e questa sarebbe davvero una bella esperienza^^ un bacione

    RispondiElimina
  8. Io non sapevo esistessero questi concept!! Sono rimasta meravigliata dall'idea dei calici e dal rendere una profumeria simile a un bar. Molto originale e divertente!

    http://intothebadapple.blogspot.it/

    RispondiElimina
  9. che negozi chic...dalle mie parti purtroppo non ci sono! credo siano il paradiso dei sensi ...un bacione

    RispondiElimina
  10. Che belli questi negozi:)

    RispondiElimina
  11. Sapevo di avere un olfattorio vicino a casa, ma non ci sono mai andata...mi sono sempre sentita un pò intimidita :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. perchè intimidita? :) puoi anche entrare solo per provare..e comunque vendono gli smalti Kure Bazaar che tutto sommato sono accessibili come marchio :)

      Elimina
  12. Sarebbe il mio mondo , amo i profumi .... lo metto perfino per andare a letto!!*_*

    kiss from pausacioccolata

    RispondiElimina
  13. Che posto incantevole...ci passerei giornate intere!ecco un'altra stanza da aggiungere alla mia casa immaginaria dopo quella in stile sephora :D
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. che posto meraviglioso la tua casa immaginaria^^

      Elimina
  14. buon weekend (: Reb, xoxo.

    * Fammi sapere cosa ne pensi del post che ho appena pubblicato:
    http://www.toprebel.com/2013/06/random-6.html

    RispondiElimina
  15. che figata =)
    io sono capitata in quello all'axcelsior a milano però non pensavo che fosse un olfattorio. Quando ritornerò farò più attenzione ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si si è proprio una figata! io purtroppo non ne ho dalle mie parti

      Elimina
  16. che bello se posso ci andro di sicuro :D

    http://piggymix.blogspot.it/

    RispondiElimina
  17. Questo post è favoloso!!! Devo assolutamente visitare uno di questi "Bar" meravigliosi! Sara, grazie davvero per la dritta!!!

    RispondiElimina